PAOLO NORI

E’ CULTURA, NIENTE PAURA

E’ CULTURA, NIENTE PAURA

“Leggo Dostoevskij e mi rendo conto che ho il sangue nelle vene”. Dialogo con Paolo Nori DAL SITO PANGEA Paolo Nori esordisce nel 1999 con Le cose non sono le cose (Fernandel, 1999). Da allora ha pubblicato più di quaranta testi tra romanzi, antologie e il giallo Che dispiacere (Salani, 2020) che racconta di un giornale che esce solo l’indomani…